Umfassende Infos Bitcoin Previsione del prezzo Bitcoin – BTC/USD reclama con calma 10.550 dollari mentre Altcoins brucia

Previsione del prezzo Bitcoin – BTC/USD reclama con calma 10.550 dollari mentre Altcoins brucia

  • La previsione dei prezzi Bitcoin è ora in modalità calma dopo il fiasco BitMEX
  • BTC/USD detiene attualmente una quota superiore a 10.500 dollari nonostante la linea di tendenza discendente
  • I tori Bitcoin hanno mostrato resistenza al rapporto positivo COVID-19 di Trump
  • I bassi volumi durante il fine settimana segnalano movimenti più tranquilli di BTC/USD

La coppia BTC/USD ha aperto a 10.553 dollari ed è stata scambiata in un intervallo ristretto. Ha toccato un massimo di $10.605 solo per tornare a negoziare all’interno del range della giornata. I tori hanno gestito bene un minimo di 10.538 dollari. La scarsa liquidità del fine settimana significa che il prezzo non farà movimenti bruschi.

La previsione del prezzo Bitcoin è stata piuttosto semplice fino a quando il mercato dei cripto-stampi non è stato colpito dal fiasco BitMEX. Mentre i mercati finanziari globali crollavano all’unisono, la coppia BTC/USD ha toccato il minimo di 10.400 dollari. Man mano che la polvere si è depositata, il prezzo del Bitcoin si è ripreso e ha superato i 10.500 dollari, dando così l’intenzione che i tori abbiano un forte sostegno sotto di loro.

Mentre la notizia del test positivo del Presidente degli Stati Uniti per il COVID-19 è diventato virale, i mercati erano in attesa di un altro giro di vendite. È interessante notare che Bitcoin ha gestito bene la notizia e ha mantenuto la sua posizione al di sopra dei 10.500 dollari. L’oro di Safe-haven ha preso il ritmo e ha toccato un massimo di 1.900 dollari.

L’incertezza pende ancora sulla notizia del rapporto positivo COVID-19 del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. È stato ammesso al Walter Reed National Military Center e i suoi aggiornamenti sulla salute influenzeranno la previsione dei prezzi Bitcoin.

Il grafico a 4 ore BTC/USD mostra che il recente crash indotto da BitMEX ha costruito un modello ribassista a doppia cima. Il rifiuto del prezzo da 10.900 dollari ha convalidato la vendita ribassista. Il panico era già stato creato sul mercato come in precedenza; il prezzo è stato rifiutato due volte dal livello di 11.000 dollari.

Con l’evolversi della crisi, il prezzo Bitcoin Future non ha trovato rifugio nella „media mobile esponenziale a 50 e 200 giorni“. Il prezzo del tanking ha rapidamente eroso 18 miliardi di dollari di monete e ha superato il livello di 10.400 dollari. Tuttavia, il livello di Fibonacci di 0,236 dollari, pari a 10.383 dollari, ha salvato la giornata ai tori e ha messo fine al crollo. I tori si sono fatti carico di stabilizzare il prezzo sopra i 10.450 dollari, e la pressione di vendita si è gradualmente ridotta.

I grafici settimanali mostrano un forte sostegno al livello di 10.180 dollari, dove il livello di Fibonacci 0,618 è forte. Sarà una regione interessante per i tori prendere in mano la situazione. Un altro supporto cruciale per i tori sarà intorno al divario ECM non colmato tra i 9.900 e i 9.625 dollari.

Grafico a 4 ore BTC/USD – Lentamente in aumento fino a toccare la resistenza di 11.000 dollari

L’azione laterale sta emanando un senso di calma nella previsione dei prezzi Bitcoin. Privi di qualsiasi notizia di panico, i tori stanno sfruttando al massimo questa opportunità di consolidare il livello dei prezzi al di sopra dei 10.500 dollari. L'“Indicatore di Forza Relativa“ indica la fine del periodo tumultuoso. L’indicatore MACD è liscio e non sembra avere fretta di intraprendere alcun movimento disdicevole da entrambe le parti.

La linea di tendenza discendente mostra che il Bitcoin può iniziare il suo viaggio verso l’alto per toccare i 50 giorni SMA a 11.010 dollari. Tuttavia, la coppia BTC/USD deve attraversare una resistenza di 10.850 dollari per attirare più investitori rialzisti. In precedenza, 1,2 milioni di Bitcoin sono stati acquistati da 1,8 milioni di acquirenti in questo intervallo. MACD sta mostrando segni di inversione mentre il volume delle vendite sale gradualmente.

L’intensa pressione di vendita in questa regione è sufficiente ad assorbire qualsiasi brusco acquisto rialzista, che può aumentare il prezzo dei Bitcoin. Nel caso in cui i tori trasformino il range di $10.850 in un livello di supporto, una chiusura giornaliera superiore a $11.000 è molto possibile, dando così alla previsione del prezzo Bitcoin una posizione rialzista.

Gli orsi Bitcoin corrono liberi e pronti per la furia

Anche se il re dei cripto-cripto tiene sopra il supporto cruciale a 10.500 dollari, qualsiasi notizia negativa può perturbare il fragile mercato. I mercati azionari tradizionali e gli altri altcoin sono in caduta libera. Se i mercati più ampi continueranno ad affrontare il caldo, anche il prezzo dei Bitcoin ne risentirà probabilmente. Tuttavia, se i rendimenti di BTC nell’era COVID-19 sono un indizio, allora può benissimo emergere come un bene alternativo rifugio sicuro.

Bitcoin sta affrontando una forte pressione di vendita sulle fasce orarie, poiché la scarsa liquidità durante il fine settimana può minacciare i fragili modelli rialzisti che emanano nella previsione dei prezzi Bitcoin. Attualmente, BTC si trova comodamente al di sopra dei 100 giorni di SMA.

I tori devono mantenere lo slancio per iniziare presto un altro rally verso l’alto, o gli orsi faranno scendere il prezzo a 10.400 dollari. Gli indicatori tecnici mostrano che gli investitori Bitcoin sono nervosi, e una notizia negativa può scatenare il panico con conseguente vendita insolita.

Previsione dei prezzi Bitcoin – Bitcoin si avvicina con calma ai massimi più bassi

La previsione dei prezzi Bitcoin sta diventando rialzista, dato che BTC/USD dipinge i minimi più alti sui grafici orari. Il prezzo viene compresso in un intervallo ristretto, segno di un imminente breakout. Attualmente, il sentimento del trader sembra sempre più ottimista, ma non c’è abbastanza volume per far ripartire il prossimo rally rialzista.

La previsione del prezzo Bitcoin è stata portata al limite del range nella scorsa settimana, alla ricerca di segnali di rottura del triangolo simmetrico. Quest’anno, un modello grafico simile è stato interrotto da una forte ondata rialzista, che ha portato il prezzo sopra i 12.400 dollari. Quindi, il mondo ha gli occhi puntati sulle crittocorse per salvare il giorno in cui la finanza tradizionale cadrà a picco. Ecco come la comunità scientifica vede le crittocorse e le blockchain come un salvatore per l’industria tecnologica.

I tori hanno ripetutamente dimostrato che possono tenere al di sopra del livello di 10.500 dollari. Nel caso di un breakout, i trader devono costruire rapidamente uno slancio basato sul volume per spingere il prezzo oltre i $11.400 per spezzare qualsiasi successiva resistenza in testa.